5° Giorn. Naz. SLA - Notiz. ed immagini - Noi e la SLA...

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

5° Giorn. Naz. SLA - Notiz. ed immagini

FotoAlbum > Le nostre foto > Album 2012

Notiziario ed Immagini

In questa pagina abbiamo raccolto notizie ed immagini che hanno illustrato, prima e dopo il 7 ottobre, la "Giornata Nazionale SLA" che ha coinvolto il nostro territorio.
L'interesse che detta manifestazione ha suscitato ci fa ben sperare per la diffusione dell'informazione, primo passo per la presa di coscienza sulla necessità di una sempre maggiore spinta alla ricerca e di sostegno, soprattutto morale, alle famiglie colpite da questa devastante malattia.

Parma

dalla "Gazzetta di Parma"  del 5.10.2012



*****


Borgotaro

Da "www.taronews.it" del 4.10.2012, la presentazione della manifestazione ed.......



........ i video della conferenza stampa del 3.10.2012 presenti Diego Rossi Sindaco di Borgotaro e  Ferrando Botti Sindaco di Albareto, il Capo Gruppo Alpini di Borgotaro Marco Ficarelli oltre ai volontari locali Sabrina Delnevo e Andrea Picco e la nostra Presidente Lina Fochi.



*****


Parma


dalla " Gazzetta di Parma.it " sezione <Buone Notizie>, dell'8.10.2012 :



*****

Parma

Grazie alla cortesia dell'amico Erick Ceresini (Vita Nuova - Parma) ecco alcune immagini della 6° Rassegna Corale tenutasi, come programmato, il 6.10.2012 nella chiesa di San Paolo Apostolo con la partecipazione dei cori Monte Orsaro ANA Sez. Parma e Rigoni Stern di Vallesabbia-Valtanesi (BR) per la presentazione della Giornata Nazionale SLA.

         

      


*****

Noceto

dalla "Gazzetta di Parma" del 11.10.2012



A completamento del generoso gesto sopra citato pubblichiamo il messaggio che gli autori del libro hanno voluto inviare al Presidente della nostra Sezione, Sig.ra Lina Fochi.

Noceto, 7 Ottobre 2012: una domenica con ancora un clima primaverile e dai colori autunnali appena accennati su alberi che incorniciano l'immagine del prossimo autunno. E' un Paese in solennità il nostro perché celebra la ricorrenza della 'Festa dei nonni'. In questo contesto e in occasione di un punto di riferimento che promuove un peculiare acronimo 'aisla' -associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica- sta per concretizzarsi un percorso iniziato oltre un anno fa dall'idea di tre amici desiderosi di poter collaborare con la suddetta Onlus a ricordo di concittadini purtroppo colpiti da questa terribile patologia neurodegenerativa. Quale la formula? Quella di enunciare con una pubblicazione letteraria l'accaduto di 'cento anni di sport dentro… e fuori la mura di Noceto.' Un paese che girava attorno a una rocca di mercenari, con quattro pini a pennacchio e un fossato di rane. Era questa la definizione dell'amico Gian Paolo Milli in un suo specifico richiamo biografico dei vari personaggi dell'epoca. Tutti, ricorda, non discendevano da prelati, nobili, guerrieri o cortigiane, ma da barbieri, sarti, muratori e carrettieri, calzolai, braccianti, contadini e famigli. Noi, di generazione successiva, possiamo aggiungere che comunque oltre a un paese di povera gente, oggi possiamo leggere le più belle pagine locali che hanno onorato lo sport in genere oltre al pieno convincimento a perseguire successivi importanti obiettivi. Questo appunto è stato il tema del nostro lavoro, il ferro caldo in cui battere le nostre risorse nel comporre una narrativa che potesse soddisfare ogni lettore, protagonista o meno di glorie sul podio. Francamente, l'aspetto più trascinante del nostro impegno, lo diciamo in tutta serenità, era in linea con quella affermazione che anche oggi possiamo rileggere sul depliant dell'Associazione SLA: "Ci muoviamo per aiutare chi non può muoversi", Non avremmo mai potuto interrompere la nostra scelta; dentro di noi premeva spesso l'impulso costruttivo per completare quel progetto che un domani proposto in vendita, avrebbe disposto mezzi economici da conferire a questa benemerita "AISLA" in Parma. Era il nostro grande desiderio e il successo ottenuto dopo un'effervescente e commovente presentazione del testo, la popolazione ha risposto con l'acquisto in maniera encomiabile. Oggi, la gioia più grande, l'emozione più convincente: la consegna di un assegno 'pagabile a vista' di Euro 10.000,00 (diecimila). Inoltre, grazie alla sensibilità di sponsor Nocetani, anche i costi di tipografia sono stati totalmente regolati. Lasciamo un sincero augurio alla SLA, unitamente alle felicitazioni per il loro 'muoversi' a favore di chi non gli è data la circostanza di leggere nella loro entità, tutti i colori dell'arcobaleno.


Giuliano Bortolotti Carlo Cattabiani Leonardo Pagliari
(Autori del libro: Cento anni di sport dentro… e fuori le mura di Noceto)


*****





..ed ora passiamo alle immagini dalle piazze presidiate (in ordine alfabetico dove si può rilevare, oltre alla presenza degli Alpini, una ben augurante partecipazione di giovanissimi; anche a queste "nuove leve" un sincero grazie:


Asola (MN)




Borgotaro

 



Colorno

 



Fidenza

   


Noceto

   


Parma

 



Traversetolo

 



*****

"GIORNATA NAZIONALE SLA 2012"

MOMENTO CONVIVIALE VOLONTARI E SOSTENITORI

Sabato 13 ottobre 2012 nella sede del Gruppo Alpini di Colorno, si è tenuto il previsto "momento" conviviale che ha riunito i volontari ed i sostenitori che si sono prodigati per la riuscita della Giornata Nazionale SLA.
Nelle immagini alcuni "momenti" della simpatica serata durante la quale sono state confermati gli impegni per le prossime attività.


 

 

*****

Torna ai contenuti | Torna al menu