La Comunicazione - 3° parte - Noi e la SLA...

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Comunicazione - 3° parte

Suggerimenti
La COMUNICAZIONE - Parte terza





Sempre nell'ambito della comunicazione è importante l'invio degli SMS, i cosiddetti "messaggìni", anche in questo caso la tastiera del cellulare risulta completamente inidonea a chi purtroppo ha i problemi che ben conosciamo e pertanto la possibilità di utilizzare il computer per inviarli può risolvere il problema.
Operando con Google alla domanda "inviare sms dal computer" si viene sommersi da una pletora di risposte, non sempre congruenti, ed è molto difficile scegliere.
Prevalentemente ci si rifà a programmi che dovrebbero consentire di inviare sms in modo gratuito: il loro funzionamento è particolare, il programma contiene un elenco di vari siti che consentono di inviare SMS gratuiti (come il sito di Tim, di Omnitel, Tiscali e tanti altri). Occorre registrarsi su questi siti, quindi, ottenuti ID e password, inserirli nei campi appositi; a questo punto, per inviare i nostri SMS sarà sufficiente seguire le istruzioni del programma. Il procedimento è un po' laborioso, specie per chi non ha buona dimestichezza con il computer, ma in realtà quando ci si abitua è abbastanza semplice, soprattutto per chi deve mandare parecchi SMS al giorno, e vuole farlo gratuitamente. Da notare che quella dell'inviare SMS tramite un software (evitando così di aprire la pagina web del gestore, con relativa pubblicità, ecc.), è una pratica non troppo gradita ai gestori stessi, che ogni tanto possono variare le specifiche per inviare gli SMS, rendendo così inutili quelli tra questi programmi che non sono tempestivamente aggiornati. Comunque potete prender nota dei nomi dei programmi che vanno per la maggiore: JackSMS, MoioSMS e KlaimSMS, ma potrete scoprirne molti altri !
Fra le soluzioni più immediate ve ne segnalo due: una, sia pur limitata, è fornita dalla Vodafone esclusivamente per i loro clienti ed è denominata "Widget Vodafone.it", trattasi di un piccolo programma che si può scaricare gratuitamente dal sito www.vodafone.it e che consente di inviare, in esclusiva per tutti i clienti che hanno registrato il proprio numero Vodafone, fino a 10 SMS gratis verso tutti i numeri Vodafone. Nella figura 9 è riportata la schermata del programma.



Figura 9: Widget Vodafone.it


Una volta registrati, il vostro nome ed il numero del cellulare appariranno nei campi indicati dalle frecce verdi, nello spazio indicato dalla freccia rossa potete scrivere il testo del messaggio.
Il programma consente inoltre la gestione di una rubrica con numeri e nominativi dei destinatari ed il conseguente richiamo agendo sulle icone indicate dalla freccia blu.




Per una gestione più generalizzata, ossia per tutti gli altri operatori attivi, potete rifarvi al programma SMSsender, facendo riferimento al sito
www.smssender.net .
E' semplicissimo da usare, non richiede l'installazione di alcun software né alcuna conoscenza informatica, basta una connessione Internet.
Dal lineare menu sotto riportato, e che permane in tutte le schermate, potete scegliere l'attività desiderata.




Vediamo come operare: inseriamo i nominativi dei destinatari dei nostri messaggi nella  "Rubrica" (vedi la figura 11) mediante la scheda "Aggiungi contatto" (vedi la figura 10).


 

Figura 10: la scheda dei contatti di smssender.net




         

Figura 11: la rubrica di smssender.net (esempio)

La ricerca è facilitata sia dall'alfabetiere sia dai vari "cerca" e basta un click per avere a disposizione tutte le notizie inserite per ogni contatto e procedere all'eventuale modifica. Inoltre la "gestione gruppi" consente di inviare automaticamente sms multipli con un solo click (vedi figura 12). Il numero dei gruppi e la logica di accorpamento è a vostra discrezione (esempio, Parenti, Amici, Collaboratori, vedi Freccia gialla).




Figura 12: la Gestione gruppi di smssender.net (esempio)


Ed ecco il semplice modulo per l'invio del sms (vedi figura 13), pochi click per cercare il destinatario che inserite direttamente o che recuperate dalla Rubrica (freccia gialla) e via con il testo. La denominazione del  mittente, (freccia rossa) cioè voi, è a vostra scelta, potete usare il vostro nome o qualsiasi altra identificazione. Un contatore (freccia blu) vi segnalerà il numero dei caratteri ancora disponibili per il messaggio che state scrivendo: il totale ammonta a 160 caratteri.
Volendo potete formalizzare un modello di messaggio per ogni evenienza, evitandovi la riscrittura delle parti comuni: basterà un click nell'apposito campo (freccia verde) e lo stesso apparirà già predisposto (tutto ciò nell'ottica di limitare al minimo indispensabile i movimenti del mouse e quindi delle mani).


                     


Figura 13: la scheda "Invio sms" di smssender.net (esempio)


Se poi non volete cambiare programma e passare all'invio di e-mail è sufficiente richiamare la scheda di figura 14 e con modalità similari a quelle dell'invio degli sms potete inviare la vostra e-mail, in quanto nella Rubrica avrete immesso anche l'indirizzo di posta elettronica del destinatario.



Figura 14: la scheda "Invio e-mail" di smssender.net

                            

Questo servizio non è gratuito, però il rapporto qualità/prezzo è sicuramente buono, inoltre per gli associati AISLA è stata stipulata una convenzione che prevede uno sconto del 10 % sui prezzi di listino. Gli estremi li potete trovare alla pagina "Convenzioni" del nostro sito ove potete rilevare l'elevata concorrenzialità dell'offerta rispetto agli operatori tradizionali.
A titolo informativo il pacchetto da 500 sms, costa poco meno di 50,00 € (pari a 9,72 €centesimi/sms) e vi consente di inviare messaggi per 80.000 caratteri; il testo che state leggendo comprende circa 1.100 parole e poco più di 7.500 caratteri. spazi compresi !



Anche se non completamente afferente la "Comunicazione" ma sicuramente conseguente alla impossibilità di usare le dita della mano è la gestione dei telecomandi (televisori, videoregistratori, condizionatori, ecc.) ad infrarossi.
In questi casi è disponibile una soluzione pratica e poco dispendiosa, poco più di 80,00 $ oltre alle spese di spedizione.
Si tratta di utilizzare l' USB-UIRT (Universal Infrared Receiver/Transmitter ossia il Tramettitore/Ricevitore Universale ad Infrarossi), un piccolo dispositivo (figura 15) che si collega ad una porta USB del computer e opportunamente "istruito" consente di comandare, ad esempio il televisore, direttamente dal computer con la tastiera, il mouse fisico o quello virtuale sopra descritto.



                                

Figura 15 : l' USB-UIRT


Questo dispositivo è reperibile direttamente dal sito http://www.usbuirt.com/ al costo di 50,00 $ e perviene dagli Stati Uniti nel giro di 10/12 giorni.
Il programma più semplice che ho trovato è lo IRCommand2, che si può scaricare in prova per 60 giorni dal sito della software house
http://www.wdpsoftware.com/ e se lo trovate soddisfacente il costo è di 25,00 $.  Questo programma vi consente di creare, sullo schermo del monitor, un telecomando virtuale in cui sono rappresentate le funzioni del telecomando. Nella figura 16  è rappresentato lo schema del telecomando virtuale per la TV, altri schemi sono impostabili per il lettore DVD, il registratore VCR e il decoder SAT.
Una volta aperto il programma nel modo Learn (Impara) cliccando sul logo in alto a sinistra ed individuati i pulsanti che di norma vengono utilizzati si posiziona il telecomando "fisico" davanti all'USB-UIRT e si preme il pulsante relativo ed il programma, tramite il dispositivo "impara" il comando e così di seguito per gli altri pulsanti.


                                         

Figura 16: il telecomando virtuale


Nota: per quest'ultima soluzione voglio ringraziare l'amico maltese Manuel Longo per i preziosi suggerimenti e vi invito a visitare il suo sito www.mlongo.net ricco di ulteriori notizie.


E con questo termino, per ora, la presentazione delle possibilità fornite a M. per consentirle una progressiva e sufficiente autonomia nella comunicazione. Mi auguro che altre persone possano trarre beneficio da questi brevi suggerimenti. Ogni miglioramento che ci perverrà sarà gradito e ne daremo tempestivo annuncio sul sito.
Grazie ancora e buona fortuna a tutti.

Parma, 05.05.2010


Torna ai contenuti | Torna al menu