Risultati dell'indagine sul sito - Noi e la SLA...

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Risultati dell'indagine sul sito

Noi... > Statistiche e Sondaggi > I sondaggi
ANALISI DEL SONDAGGIO SUL GRADIMENTO DEL SITO


Come previsto il 31 Marzo si è conclusa la breve indagine sullo stato di gradimento del nostro sito: 10 domande formulate al fine di ottenere risposte atte a migliorarne il servizio.
Sono pervenute 25 risposte e pertanto ringrazio i venticinque visitatori che hanno voluto farci conoscere il loro pensiero e fornirci la loro valutazione. Avevo sperato in un maggior afflusso di partecipanti al sondaggio ma voglio pensare che per gli altri utenti del sito sia valido il silenzio-assenso !
      
Per comodità riporto di seguito le 10 domande.  

Pagina 1: I giudizi del malato
1.   Ti piace questo sito ? Esprimi il tuo voto, da 1 a 5.
2.   Ed ora esprimi il tuo voto per le varie sezioni.
3.   Quali altri argomenti vorresti venissero trattati ?

Pagina 2: Caratteristiche demografiche ed informazioni generali
1.   Età del malato.
2.   Sesso del malato.
3.   Quante volte al mese visita il sito ?
4.   Risposte fornite dal malato.

Pagina 3: Notizie dal Caregiver
1.   Quale mezzo utilizza per comunicare con il malato ?
2.   Sulla base della sua esperienza quotidiana la visita al sito porta qualche beneficio al malato ?
3.   Sulla base della sua esperienza ritiene che la struttura del sito (impostazione, forma e dimensioni dei caratteri, colori, ecc.) sia idonea alla visione del malato ?

*****

Ed ora passiamo all'analisi delle risposte. Posso dire che il giudizio generale è sufficientemente lusinghiero, la valutazione globale media è pari a 4,0 su un massimo di 5, con la distribuzione riportata nel grafico 1.1.




Generoso forse, ma sicuramente gratificante, quel 20 % con voto 5 e stimolante quel 12% di voti 2 e 3 !
Risultano sicuramente sorprendenti le risposte alla seconda domanda, vedi grafico 1.2.



Il miglior risultato è ottenuto dalla Sezione "Le vostre e-mail" che sfiora il massimo valore (4,96 su 5,00) a dimostrazione che l'aspetto partecipativo e l'apporto dell'esperienza personale sono giustamente apprezzati: ne consegue che la mia insistente richiesta di interventi alle vicende del sito, e quindi dei più direttamente interessati ossia i malati ed i caregivers, deve essere ancor più sostenuta con una maggior partecipazione.
Se si vuole stilare una classifica, al secondo posto si piazza, come prevedibile, la Sezione de i "Suggerimenti", che propone la messa in pratica delle aspettative esposte nelle e-mail. Seguono le sezioni "Eventi" per gli aspetti informativi e "Noi…" specificatamente legati alle attività sociali. Leggermente distaccate le sezioni "Convenzioni" e "dagli Specialisti" che molto probabilmente hanno bisogno di una revisione strutturale. Appena sotto la media globale si piazzano "FotoAlbum" e i "Giochi"; quelli che possono ritenersi aspetti ludici, almeno da parte del campione esaminato, non sono prioritari.
Sarebbe interessante conoscere quali altri motivi di svago possono venire proposti sul sito.
Relativamente alla domanda numero 3 di pagina 1 sono pervenute soltanto 5 risposte: numero 2 richiedono la presentazione di "Interviste a malati,  a caregivers ed agli specialisti"
, le altre sono riferite a "Suggerimenti sull'esercizio del malato senza tema di essere banali (testuale)" - (anticipando la richiesta, nell' aggiornamento del 16.03.2011, è già stato pubblicato un pezzo sulla "gestione" del malato, mi auguro che ne possano seguire altri) -, "Presentazione e soluzione di problemi burocratici" - ritengo che esistono siti particolarmente preparati per tali problemi, comunque, qualora si presentassero esperienze particolari e risolte, ne sarà data notizia - e "Sintesi attività di ricerca" - in questo caso il sito istituzionale dell'AISLA è deputato a queste informazioni, il mio sarebbe un inutile doppione.
Per quanto attiene le "Interviste"
vedrò cosa posso fare richiedendo la collaborazione di altre persone più preparate.
Passando alla seconda pagina, se il campione è rappresentativo dell'intera popolazione dei visitatori,  l'età prevalente è compresa fra i 60 e i 70 anni (grafico 2.1), con una marcata presenza femminile, oltre il 60% (grafico 2.2).





Ne consegue che sarà opportuno, in futuro, privilegiare queste condizioni anche se non riesco ancora ad intravedere la possibilità di valutare le differenti esigenze. Forse alcuni interessati mi potranno venire in aiuto.
Dal grafico 2.3 seguente si rileva che il nostro campione visita il sito più di una volta la settimana, mediamente 5,8 volte al mese: considerando che i miei aggiornamenti non sono a cadenza fissa e appaiono due o tre volte al mese, vuol dire che il visitatore tipo è più frequentemente alla ricerca di nuove notizie. Fanno ovviamente eccezione coloro che ricevono la Newsletter e quindi sono sempre informati degli aggiornamenti.




La risposta alla domanda 4 di pagina 2 è proposta nel grafico 2.4 seguente, dove si rileva che oltre il 35% delle risposte è stata fornita dal malato a dimostrazione di una partecipazione attiva del malato alle vicende del sito e che forse ha lo stesso segno della richiesta di "Interviste"
.



Ed ora passiamo alla pagina 3 con le ultime tre domande.
Le modalità di comunicazione che intercorrono fra malato e caregiver e/o terzi (grafico 3.1) sono abbastanza distribuite. Avrete certamente rilevato che la somma delle risposte è nettamente superiore al numero dei votanti di base in quanto, in questo caso, erano possibili più risposte. Indubbiamente l'uso di quel semplice e geniale ausilio che è il "Pannello trasparente", si associa all'uso dei Comunicatori più tecnologici; praticità, immediatezza, mobilità ne fanno un ausilio insostituibile.




Le ultime due domande (grafici 3.2 e 3.3) chiedevano conferma sulla impostazione seguita e sulle eventuali modifiche da apportarvi, con particolare riferimento alla funzionalità del sito; le risposte l'hanno avallata.


  


Relativamente alla "Funzionalità" sono inoltre pervenuti i seguenti suggerimenti:
1.   "Più immagini e più colore"
(non viene precisato se nel contesto degli articoli oppure nella sezione FotoAlbum, forse per questo penalizzata nella valutazione; comunque qualcosa ho già fatto , esempio il nuovo menu).
2.   "Un colore per ogni sezione"
(penso si intenda lo sfondo delle pagine, si può provare anche se ritengo che si peggiori la leggibilità).
3.   "Nella sintesi della Home Page riportare il simbolo della sezione o della pagina"
(ci proverò).

CONCLUSIONI

Partendo sempre dal presupposto che il campione esaminato sia significativo per la popolazione tutta, dopo aver apportato le modifiche suggerite, si può pensare di proseguire sulla strada tracciata che allo scadere del primo anno di attività fa prevedere una visibilità molto soddisfacente di circa 200 visite al mese. Ribadisco che è sempre più determinante la partecipazione dei visitatori alla crescita del sito con l'apporto di nuove idee.
Comunque grazie a tutti per la collaborazione e l'attenzione prestata.



Parma, 02.04.2011

 
Torna ai contenuti | Torna al menu