Sintesi attività sezione 2017 - Noi e la SLA...

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sintesi attività sezione 2017

Noi...


Sintesi attività svolte 2017: SEZIONE TERRITORIALE AISLA DI PARMA

Eventi di raccolta Fondi
   • 22 Gennaio a Fidenza “In corsa con Michele” Gara a staffetta 4x2500 organizzata da CUS Parma e A.S.D. Forti e Liberi Atletica in ricordo di Michele Concari, campione del lancio del giavellotto e portacolori del CUS Parma, venuto a mancare a causa della SLA. Il raccolto  delle iscrizioni è stato devoluto alla nostra Sezione.
   • 18 Giugno a Collecchio “Un ponte verso gli altri” 3° benefica camminata per le strade del paese a sostegno della nostra Sezione. Quest’anno abbiamo dedicato la camminata a due malati SLA non più con noi: Mirella collechiese doc e Massimo consigliere del comune di Collecchio per molti anni.
   • 10 Settembre a Parma XX edizione della Crédit Agricole Cariparma Running organizzata dal Cus Parma. Parte delle quote di iscrizione alla “CORRI PER LA VITA e CORRI PER LA VITA SPECIAL – 10 KM”, non competitiva, sono state donate in beneficenza, come di consueto, ad associazioni di volontariato, tra le quali, quest’anno, anche la nostra. Abbiamo destinato i proventi ricevuti al sostegno del Progetto di ricerca Arisla “GRANULOPATHY” coordinato dalla Prof.ssa Serena Carra dell’Università degli Studi di Modena - Reggio Emilia. A tale progetto abbiamo devoluto anche le donazioni ricevute in ricordo di Rossella, insegnante del Liceo Romagnosi scomparsa qualche anno fa a causa della SLA, alla quale una cara amica ha voluto dedicare la corsa e fare realizzare per l’occasione una maglietta indossata dai donatori durante la corsa.
   • 17 e 24 Settembre Giornata Nazionale SLA, presenti con gazebo per raccolta fondi in sette piazze: Parma, Borgotaro, Collecchio, Colorno, Fontanellato, Noceto, Varsi. Abbiamo distribuito 500 bottiglie di Barbera con l’aiuto degli Alpini dei Gruppi locali e di tanti volontari.
   • 7 Ottobre a Parma, presso la Parrocchia della Trasfigurazione, concerto di cori “Insieme…una forza per vincere la SLA” organizzato dal Coro Monte Orsaro, nostro testimonial, e dal Gruppo Alpini Sez. ANA Parma. Hanno partecipato i Cori: Coro Ars Canto Giuseppe Verdi ( PR ) e il Coro Oltrepiave ( Vigo di Cadore         • 8 Ottobre Siamo presenti a Colorno alla sagra del “Tortél Dóls” per sensibilizzare e raccogliere fondi.
   • 5 Novembre a Parma, presso la Parrocchia della Trasfigurazione si è tenuta la presentazione del libro "A piedi nudi" di Elisa Sarti, favola ispirata ad un racconto di Caterina Corchia, malata di SLA e consigliere della nostra Sezione. Ospiti dell’evento il Coro e la Banda di Licciana  Nardi (MS).
   • 18 Novembre a Trecasali 6° anno della Tombola benefica “Insieme…per ricordare Francesco Dallaturca” ex Capo Gruppo degli Alpini di Trecasali i quali , insieme alla famiglia Dallaturca, si sono fatti carico dell’organizzazione.
   • 3 Dicembre a Collecchio, nella sala Consiliare del Comune, presentazione del libro “Nel cassetto dei ricordi – Sempre L’Amicizia” di Angela Signifredi dedicato all’amico Massimo Restano, stimato avvocato di Parma e malato SLA, venuto a mancare questa primavera. I proventi raccolti saranno devoluti al sostegno del progetto di dotazione di ausili per la stanza utilizzata dai malati SLA presso la neurologia dell’Ospedale di Vaio – Fidenza.
   • 10 Dicembre a Ghiare di Berceto e a Fontanellato, banchetto di oggetti natalizi realizzati dai volontari dell’Associazione “I folletti laboriosi” e della nostra sezione.
Eventi di sensibilizzazione organizzati sul territorio  
   • 25/26 Febbraio Banchetto informativo presso Hotel Parma Congressi in occasione della Convention degli arbitri FIBS – Federazione Italiana Baseball e Softball
   • 18 Marzo Banchetto informativo al Teatro al Cerchio in occasione della replica dello spettacolo “L’ultima partita – La storia di Lou Gehrig”
   • 24/25 marzo banchetto informativo a Riccione in occasione del I° Convegno Nazionale “ FARE LA DIFFERENZA “ best practice nelle cure infermieristiche.
   • 26 Marzo “In cammino con Giuseppe” Pellegrinaggio a piedi da Colorno al Santuario di Fontanellato per realizzare il sogno di un malato SLA di percorrerlo con la sua carrozzella.                
Ci hanno supportato nell’organizzazione i Gruppi Alpini di Colorno, Sissa-Trecasali e Fontanellato, Sorbolo, Soragna e Terre del Po. Oltre a familiari, amici, volontari e sostenitori ha partecipato anche il Vice Presidente di Aisla nazionale, Vincenzo Soverino. Evento con il Patrocinio del Comune di Colorno e Fontanellato e la preziosa collaborazione della Croce Rossa di San Secondo e l’Assistenza Pubblica di Colorno. Per ringraziare chi ha dedicato volontariamente tempo e impegno nell’organizzazione, ci siamo ritrovati il 29 Aprile presso la sede del Gruppo Alpino di Trecasali per un momento conviviale.
   • 20 Maggio Banchetto informativo a Sala Baganza in occasione del Torneo di Baseball per ipovedenti.   
   • 17 Settembre In occasione della settimana della mobilità sostenibile alcuni nostri volontari partecipano a “ParmainBici”, biciclettata organizzata da FIAB-Parma. Allestiamo anche un banchetto con materiale informativo.
   • 5 Ottobre a Parma presso il Cinema Astra incontro-spettacolo “Scaliamoci” organizzato dal CAI Parma in collaborazione con AISM e AISLA e con il patrocinio di AUSL, AOU, Comune di Parma e Centro Cardinal Ferrari. L’evento, ideato dall’alpinista Claudio Inselvini, ha visto alternarsi le testimonianze di persone malate delle varie associazioni, che affrontano ogni giorno le difficoltà della malattia con coraggio ed energia, con quelle di alpinisti che hanno affrontato le difficoltà di imprese alpinistiche. I temi sviluppati sono stati: affrontare l'ignoto, apprezzare le conquiste personali, essere una cordata.

Attività svolte nei confronti dei Livelli Istituzionali
   • Sostegno economico per l’anno in corso al Progetto “Integrazione psicologica al lavoro clinico: con quale percorso?” realizzato dalla Dott.ssa Tanzi Francesca, psicologa dell’equipe multidisciplinare dell’Azienda Ospedaliera di Parma. Quest’anno tale progetto ha avuto come focus la fase preliminare della comunicazione della diagnosi con azioni rivolte sia alla persona malata ed ai familiari sia ai componenti l’equipe multidisciplinare.  
   • 31 Gennaio Sottoscrizione della Convenzione per il biennio 2017-2018 tra AUSL-AO e AISLA per la “Disciplina dell’attività del medico palliativista nell’equipe multidisciplinare interaziendale di Parma per la SLA”. La nostra Associazione assicura la formazione e la supervisione da parte del medico palliativista, Dott.ssa Cattaneo Daniela, dei medici palliativisti già individuati negli hospice dei Distretti di Parma e provincia per aggiungere una nuova figura specialistica ed un valore aggiunto all’interno dell’equipe multidisciplinare per la SLA.
   • A partire dal mese di Febbraio e fino a Giugno abbiamo finanziato i Corsi di formazione nei quattro Distretti AUSL di Parma e provincia tenuti dalla Dr.ssa Cattaneo e da alcuni medici specialisti del team multidisciplinare interaziendale sulla SLA e rivolti a tutti gli operatori coinvolti nel percorso di cura /assistenza delle persone affette da SLA, per una condivisione di programmi, obiettivi e modalità di gestione. (hanno partecipato circa 400 operatori )
   • 31 Marzo Sottoscrizione del Protocollo d’Intesa “Sportello Assistenti Familiari – Distretto di Parma” tra Comune di Parma, AUSL, AOU, Centro per l’impiego, ASP ad Personam, Patronati, Consorzio solidarietà sociale, Punti di comunità, AIMA ed AISLA per l’adesione ad un progetto locale di formazione delle assistenti familiari, di affiancamento delle famiglie impegnate nella cura del familiare non autosufficiente nella fase di avvio dell’assistenza a domicilio, di raccordo tra domanda ed offerta di lavoro.
   • 8 Maggio Partecipiamo al “Focus cure palliative” organizzato dall’AUSL del Distretto di Parma che ha come obiettivo la raccolta di suggerimenti e proposte, da parte delle associazioni attive nell’ambito delle cure palliative, che permetteranno di elaborare azioni migliorative della rete distrettuale delle cure palliative.
   • 19 Ottobre Sottoscrizione della Convenzione tra AUSL e AISLA per istituire presso il Centro residenziale di cure palliative “La valle del sole” di Borgotaro un polo formativo nazionale di Aisla. “Le cure palliative: il paradigma della sclerosi laterale amiotrofica” è il tema oggetto dell’offerta formativa del Centro. Sono previsti due tipologie di corso, base e avanzato, fino a 15 giornate formative l’anno. I corsi sono tenuti dai professionisti del Centro che formeranno le figure professionali che ruotano attorno al malato di SLA, quali infermieri, medici, psicologi, operatori socio-sanitari, fisioterapisti, logopedisti, ecc.
   • 19 Ottobre Partecipiamo presso la sede della Regione Emilia Romagna all’incontro voluto dal Dr. Ferro, Dirigente  Regionale Assessorato alla Salute, per condividere con i neurologi che hanno in cura i pazienti con Sla,  le Direzioni Sanitarie, con i farmacisti e con le Associazioni dei pazienti, le modalità organizzative e i percorsi in relazione al nuovo farmaco per la SLA, Edaravone.

Attività Gruppo Auto Mutuo Aiuto
   • Durante l’anno si sono svolti con cadenza mensile gli incontri del gruppo dei familiari coordinati dalla psicologa Dr.ssa Tanzi.

Altro
   • Prosegue il sostegno economico da parte della nostra Sezione al Progetto Trasporto gratuito malati SLA per esigenze personali  in Convenzione  con Assistenza Pubblica di Parma.
   • 18 Marzo Convocazione Assemblea Soci della nostra Sezione.
   • 26 Aprile Inviamo al Comune di Parma relazione sull’attività svolta nell’anno precedente così come previsto dallo Statuto dell’Albo delle Associazioni a cui siamo iscritti dal 2014, anno di istituzione.
   • La nostra Sezione è stata presente ai due momenti istituzionali di Aisla Onlus: 5/6 Maggio a Milano per la Conferenza tra Referenti/Presidenti delle Sedi/Sezioni e per l’Assemblea Nazionale dei Soci  - 29/30 Settembre a Torino per il 2° Simposio sulla SLA e per la 2° Conferenza tra Referenti/Presidenti.
   • 11 Novembre a Colorno, presso la sede del Gruppo Alpino, tradizionale cena con i volontari della Giornata Nazionale e non solo come momento conviviale per consolidare i rapporti di amicizia e solidarietà.
   • 17 Novembre a Riccione un nostro volontario  ha portato la sua esperienza come care giver ad alcune sessioni del XXIV Congresso nazionale SICP Società Italiana di Cure Palliative, tema trattato “Il valore delle scelte”.
   • 18 Dicembre Tradizionale scambio di auguri natalizi con familiari, medici e sostenitori presso la nostra Sede con piccolo rinfresco e brindisi.  

 
Torna ai contenuti | Torna al menu